base di conoscenza

Quando si crea un Rebit Recovery Disk, devo scegliere UEFI o BIOS?

Prova Rebit gratuitamente per 30 giorni

Scarica ora

Nel download parte della dashboard di Rebit, troverai l'opzione per creare un disco di ripristino.

Mentre Rebit offre la possibilità di ripristinare file specifici o un sottoinsieme di file, a volte potrebbe essere necessario ripristinare completamente un sistema. Questo può accadere se il tuo computer ha smesso di funzionare, è stato colpito da un virus o si trova in qualche altro stato in cui non risponde.

In questo caso, è possibile avviare il computer con un disco di ripristino, ripristina l'intero sistemaed essere di nuovo attivo e funzionante senza problemi.

Ecco alcune informazioni aggiuntive sul ripristino dell'intero sistema:

Scelta ISOFI o BIOS ISO per il disco di ripristino Rebit

Il passaggio principale per eseguire un ripristino completo per un computer è scaricare il file Strumento di recupero Rebit e crea un disco USB da cui farai il boot. Quando vai a scaricare lo strumento Recovery Disk, vedrai che ti vengono presentate due opzioni: UEFI e BIOS.

Questi termini si riferiscono semplicemente al sistema che inizia con l'hardware sul tuo computer. È la piattaforma che fa funzionare le cose prima dell'avvio di Windows. Questo può essere utile, poiché questo software è archiviato sulla scheda madre e può consentire di avviare il computer anche in caso di crash del disco rigido.

Tuttavia, ci sono due tipi e devi scegliere quello giusto per il tuo recupero Rebit.

Scegliere UEFI

Dovresti scegliere UEFI se hai un computer relativamente moderno. UEFI è il successore del BIOS legacy. Viene utilizzato su quasi tutti i computer che eseguono Windows 8 o versioni successive. È probabile anche sulla maggior parte dei computer con Windows 7. UEFI ha iniziato a colpire la scena PC nel 2007.

Se non si è sicuri della versione in uso, si consiglia di iniziare con UEFI. Se non hai un sistema UEFI, semplicemente non si avvierà (otterrai un errore di accesso) e saprai invece scegliere BIOS.

Scelta del BIOS

Se hai una macchina più vecchia (sicuramente prima del 2007), dovresti iniziare con un disco di ripristino del BIOS. L'unica differenza qui è che se si crea un disco di ripristino del BIOS, probabilmente si avvierà comunque in UEFI, ma ti darà problemi durante il processo di recupero. È meno ovvio che c'è un'incompatibilità.

Trovare la tua modalità in Windows

Ora che hai un'idea dei due termini, uno dei modi più semplici per controllare su Windows è fare clic Inizio > Correre. Una volta aperto, digita MSInfo32 e colpire accedere aprire Informazioni di sistema.

Nell'elenco, dovresti vedere il Modalità BIOS linea. O dirà UEFI o eredità.

Trovare la tua modalità senza Windows

È possibile che tu stia leggendo questo perché il tuo computer si è bloccato e non puoi capire il tuo sistema usando Windows. In questo caso, dovresti vedere alcune indicazioni di verbosità UEFI durante il processo di avvio (prima di colpire il disco rigido danneggiato). È difficile, tuttavia, dare una raccomandazione specifica perché varia a seconda del produttore.

Se sei bloccato, contatta il nostro Team di supporto.

Guida gratuita: 7 passaggi "ridicolmente semplici" per proteggere il tuo PC

Clicca qui per scaricare

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian
en_USEnglish fr_FRFrench es_ESSpanish de_DEGerman pt_BRPortuguese sv_SESwedish tr_TRTurkish nl_NLDutch jaJapanese pl_PLPolish zh_TWChinese id_IDIndonesian ko_KRKorean ms_MYMalay it_ITItalian